IL RUGBY

Il Rugby Un po di storia il rugby in Italia

Mon,23Oct2017

il Rugby in Italia

  • PDF

Dal novembre 2007 il commissario tecnico è il sudafricano Nick Mallett, subentrato al francese Pierre Berbizier.

Ammessa fin dal 2000 nel novero delle Nazioni di prima fascia (gruppo che comprende le squadre del Sei Nazioni, quelle del Tri Nations e l’Argentina), al 25 luglio 2011 l’Italia occupa l’11º posto nel ranking dell’International Rugby Board.

Inoltre, fin dalla sua prima edizione (1987), l’Italia è sempre stata presente alla Coppa del Mondo di rugby, competizione nella quale non è mai, tuttavia, riuscita a superare la prima fase a gironi.

Nazionale Italiana di Rugby

La Nazionale italiana è impegnata annualmente nel torneo del Sei Nazioni, che la vede di fronte alle migliori compagini nazionali europee: Francia, Galles, Inghilterra, Irlanda e Scozia. In precedenza, fino al 1997, fu impegnata nel Campionato Europeo sotto le sue varie denominazioni (Torneo FIRA, Coppa delle Nazioni, Coppa FIRA), torneo del quale vinse proprio l’ultima edizione alla quale partecipò, nel biennio 1995/97[1].Attiva dal 1929, opera sotto la giurisdizione della Federazione Italiana Rugby.La Nazionale italiana di rugby a 15 è la selezione maschile di rugby a 15 (o Rugby union) che rappresenta l’Italia in ambito internazionale.